mercoledì, aprile 09, 2008

 

Casinò

Un uomo ha trascorso un week-end nei casinò di Montecarlo e ha vinto cento mila euro. Volendo tenere segreta la sua vincita, appena tornato a casa, e andato nel cortile ed ha seppellito la borsa con i soldi in un buco. La mattina dopo, uscito dalla case, ha trovato soltanto un buco vuoto. Le tracce che ha lasciato il ladro portavano verso la casa del suo vicino che era sordo-muto. Nella stessa via abitava anche un professore che conosceva il linguaggio di segni dei sordo-muti e che era l'amico dell'uomo muto. L'uomo derubato prende una pistola, va a casa del professore e lo trascina da suo vicino muto. Con tutta la sua rabbia ordina al professore:

- Dica a questo tizio che lo ammazzo subito se non mi restituisce i miei soldi che ho vinto in casinò.

Il professore traduce all'uomo muto, che risponde con i segni al professore:
- Ho nascosto i soldi in una buca nel mio giardino, sotto l'albero della quercia.

Il professore, rivolgendosi all'uomo con la pistola, gli dice:
- Mi ha detto che preferisce morire che dire dove ha nascosto i soldi.



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?